IF Play Ethic: il progetto di Altera tra gioco, filosofia e pedagogia

play-ethic-gdr

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. LoShAmAnO ha detto:

    Articolo molto molto interessante! I miei complimenti. E complimenti anche all’associazione torinese per l’inziativa!
    Grazie per averne parlato.
    Essendo sposato con un’insegnante posso dirti quest: la tematica del GDR, termine usato con un’ampia gamma di sfaccettarure, sta entrando sempre più pesantemente nel mondo della scuola, con svariate applicazioni e svariate sfaccettarure.

    • Gianluca ha detto:

      Grazie mille per aver letto e per i complimenti, che giro volentieri ad Altera.
      Tua moglie ha già provato l’uso del GDR in ambito scolastico? Quali sono le sue esperienze? Sarebbe interessante se potessi riportare un caso da analizzare.
      A presto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi