Alfeimur: D&D Quinta edizione si tinge di dark

alfeimur-dark-fantasy

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Marco ha detto:

    Il mio Master ci ha ambientato una serie di storie qualche anno fa con la 3.5, e ci eravamo divertiti parecchio a creare i personaggi e le relative divinità.
    Avevamo giocato fino al 7 o 8 livello, quasi tutte avventure ambientate nei boschi del Nord, gli giro l’articolo magari ci torniamo ora che giochiamo con D&D 5!

    • Daniele ha detto:

      Ciao Marco, e si, penso sia un’ottima idea ! Con d&d 5 sicuramente ci guadagnate in scioltezza e fluidità delle sessioni 🙂

      Ci fa piacere inoltre se ci racconti qualcuna delle vostre avventure e/o sessioni più memorabili ambientate ad Alfeimur !

      Grazie per aver commentato 🙂

      • Marco ha detto:

        Premessa: il mio master cambia ambientazione ogni 2 anni circa, così ce le siamo girate tutte da Golarion ai Reami, col risultato che di molte non mi ricordo nulla.
        Sono passati anni ma mi ricordo bene l’Alfeimur perchè non sapevamo mai nulla del mondo esterno, i personaggi vivevano nella costante incertezza. Mi ricordo che verso la fine ci eravamo imbattuti in una vallata chiusa da un muro di nebbia che si era rivelato essere una barriera di magia selvaggia permanente, dietro il quale viveva una creatura che si era rivelata essere un enorme drago millenario. Mi ricordo che ce ne eravamo andati di corsa, malgrado ci fossimo finiti per sfuggire auna banda di razziatori orchi, e che per mesi ci era rimasta la voglia di tornare ad esplorarla!

  2. Maxwell ha detto:

    preso al Play .
    adesso vedo se riesco ad usarlo in future campagne .
    molte razze rinominate rendono confusionaria la gestione (come i Giganti) .
    in 1 teso italiano le misure inglesi sono da ergastolo .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi